Rovigo. Anziano abusa di nipote disabile, arrestato

Pubblicato il 3 Marzo 2010 20:14 | Ultimo aggiornamento: 3 Marzo 2010 20:15

Un anziano di 78 anni è stato arrestato a Rovigo perché accusato di violenza sessuale nei confronti di una nipote disabile di 40 anni. Sono stati gli agenti della squadra mobile polesana a eseguire l’ordinanza di custodia cautelare emessa dal tribunale di Torino, città dove vive la donna.

Secondo la ricostruzione dei fatti, l’anziano sarebbe arrivato anche a minacciare la nipote se avesse raccontato di quanto le era accaduto. La vicenda risale allo scorso mese di luglio, dopo che la donna aveva trascorso un periodo di vacanza di una settimana in Polesine con i genitori.

L’uomo avrebbe dimostrato insistenti attenzioni nei suoi confronti, decidendo di andarla a trovare a settembre in Piemonte, dove avrebbe messo in atto i suoi propositi. La donna sarebbe stata palpeggiata dall’anziano, subendo alcuni tentativi di stupro.