Rovigo: industriali e sindacati in marcia insieme per il lavoro

Pubblicato il 15 ottobre 2011 16:27 | Ultimo aggiornamento: 15 ottobre 2011 16:27

ROVIGO, 15 OTT – Industriali, agricoltori e sindacati in marcia contro la crisi e a favore delle politiche del lavoro oggi a Rovigo nella manifestazione promossa da Unindustria e condivisa da Confagricoltura, Legacoop, Confesercenti e Cisl. Alcune centinaia i partecipanti.

Bandiere di Confindustria e striscioni dei lavoratori sono sfilati lungo le vie cittadine. Non c'era (come invece annunciato) il presidente di Confindustria del Veneto, Andrea Tomat, bloccato a casa da un raffreddore, hanno spiegato gli organizzatori. Una marcia silenziosa e non ''contro qualcuno – ha precisato il presidente degli industriali rodigini, Gian Michele Gambato -, ma di sprone verso le istituzioni pubbliche, a cui spetta un ruolo di indirizzo e di guida''. Un documento congiunto e' stato consegnato all'assessore Regionale Isi Coppola, all'assessore provinciale Leonardo Raito e al sindaco di Rovigo, Bruno Piva. Per sottolineare la trasversalita' dell'iniziativa, al termine della marcia, in Piazza della Rotonda, hanno parlato un'insegnante precaria di scuola superiore, Debora Prearo, e un barista rodigino della Confesercenti, Dennis Corona.