Cronaca Italia

Rozzano (Milano), offre un passaggio ad una ragazza e tenta di violentarla

Rozzano-passaggio-violentarla
Rozzano-passaggio-violentarla

Rozzano (Milano), offre un passaggio ad una ragazza e tenta di violentarla

ROZZANO (MILANO) – Offre un passaggio ad una ragazza, poi tenta di violentarla, lei si oppone e lui la picchia. Con queste accuse un giovane marocchino di 26 anni è stato arrestato dai carabinieri a Rozzano (Milano). 

I fatti risalgono all’8 ottobre scorso. Secondo quanto riferito dal quotidiano Il Giorno, il giovane marocchino stava uscendo da un locale della zona quando ha tentato più volte di approcciare la ragazza, anche offrendole della droga, invano.

Alla fine la giovane, anche lei marocchina, 28 anni, ha accettato un passaggio a casa. Ma durante il tragitto è stata più volte palpeggiata nelle parti intime, ogni volta opponendosi. All’ennesimo rifiuto l’uomo ha fermato l’auto e ha preso la connazionale a schiaffi, gettandola a terra e prendendola a calci, prima di portarle via la borsa e darsi alla fuga a piedi.

La giovane è stata soccorsa da alcuni passanti che hanno chiamato i soccorsi. E’ stata trasportata al Policlinico e dimessa con una prognosi di 10 giorni per distorsione e distrazione al collo.

Scrive il Giorno: 

Dagli accertamenti avviati per identificare l’aggressore, ripreso da una telecamera di videosorveglianza mentre si allontanava con la borsa in mano, il cerchio si è via via ristretto attorno allo straniero, in Italia da pochi mesi per raggiungere un parente residente a Rozzano, dove è stato rintracciato. L’arrestato è stato portato in carcere a San Vittore.

To Top