Gli sms tra Sabrina Misseri e la sorella Valentina: “Papà mi incastra”

Pubblicato il 24 Ottobre 2011 20:00 | Ultimo aggiornamento: 24 Ottobre 2011 20:00

TARANTO – Il sito Tgcom ha pubblicato in esclusiva lo scambio di sms tra Sabrina e Valentina Misseri durante l’interrogatorio della prima. Era il 15 ottobre 2010, scrive il Tgcom, e i pm avevano appena riferito a Sabrina che il padre Michele l’aveva accusata per l’omicidio di Sarah Scazzi. Sabrina dice alla sorella: “Papà vuole incastrarmi”. La sorella le crede: “Quello non ci sta più con la testa”.

Ecco lo scambio completo di messaggi tra le due.

h. 19:16 – SABRINA: Papa dice ke l’ho aiutato ad uccidere mi vuole incastrare ;-(

h. 19:54 – VALENTINA: Papa non sta proprio bene con la testa. O e stato consigliato dal suo avvocato! Voglio stare vicino a te! Mi sento impotente! Ti voglio bene

h. 20:27 – VALENTINA: Come Posson fare affidamento a quello che dice papa? Non e che era sedato?

h. 20:51 – SABRINA: Voglio vedere ivano

h. 21:19 – SABRINA: Voglio vedere anche ivano

h. 21:38 – VALENTINA: e@0*_*_@ Stai venendo? Papa non merita piu la nostra pieta! Secondo me papa non ha capito le domande che gli sono state fatte, oppure veramente non sta bene x nien

h. 22:17 – VALENTINA: Se ti chiamo ti va di parlare?