Saccolongo, auto sbanda e finisce nel fossato: due morti, un ferito grave

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Giugno 2020 14:43 | Ultimo aggiornamento: 3 Giugno 2020 14:43
Saccolongo, auto sbanda e finisce nel fossato: due morti, un ferito grave

Saccolongo, auto sbanda e finisce nel fossato: due morti, un ferito grave (foto ANSA)

ROMA – Un incidente stradale in provincia di Padova è costato la vita a due persone, mentre una terza sarebbe in gravi condizioni.

L’impatto è avvenuto nella serata di martedì 2 giugno nei pressi di Saccolongo.

Le vittime dell’incidente stradale sono Eliseo Rocco (49 anni) e Manuel Michelotto (42 anni). Una terza persona, di 38 anni, era a bordo della vettura ed è rimasto gravemente ferito.

I tre amici erano a bordo della stessa auto, una Peugeot 205, coinvolta nello schianto.

Secondo i primi accertamenti, l’auto ha improvvisamente sbandato finendo fuori strada e concludendo la sua corsa schiantandosi contro un muro di cinta di un’abitazione locale, ribaltandosi poi nel fossato che costeggia la carreggiata.

Sono risultati del tutto vani, per le due vittime, i soccorsi del 118 giunti rapidamente sul luogo del sinistro. Il personale sanitario non ha potuto far altro che accertarne il decesso.

A causa della gravità dell’incidente, la centrale operativa ha inviato sul posto anche l’elisoccorso che ha trasportato il 38enne in ospedale dove è ricoverato in gravi condizioni.

Il ferito era seduto nei sedili posteriori dell’auto e per estrarlo è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco. 

Da una prima ricostruzione, pare che l’incidente sia stato causato da un trattore che sopraggiungeva dal lato opposto. (fonte CORRIERE DELLA SERA)