Sacile, si dà fuoco per amore a 17 anni: mamma ed ex fidanzata lo salvano

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 marzo 2018 11:08 | Ultimo aggiornamento: 31 marzo 2018 16:51
Sacile, 17enne tenta di darsi fuoco per delusione d'amore

Sacile, si dà fuoco per amore a 17 anni: mamma ed ex fidanzata lo salvano

PORDENONE – La delusione d’amore era troppo grande e così un ragazzo di 17 anni la sera di giovedì 29 marzo ha tentato di darsi fuoco, ma a salvarlo sono state la madre e la ex fidanzata.

Il ragazzo non riusciva a darsi pace per quella relazione sentimentale finita e così la sera di giovedì si è armato di liquido infiammabile ed è uscito di casa.

Alberto Comisso sul Gazzettino scrive che prima il ragazzo aveva mandato una serie di messaggi alla ex fidanzata, che ha contattato la madre di lui per allertarla:

“Prima  aveva però mandato una serie di messaggini alla ex fidanzata: frasi piene di rabbia e sconforto, che in lei hanno fatto subito scattare il campanello d’allarme. Quei messaggini sono stati così inoltrati alla madre del 17enne. La donna si è subito messa sulle tracce del figlio.  A pochi metri da casa la madre lo ha visto: s era appena cosparso del gas liquido una parte del corpo e aveva tentato di darsi fuoco.  Gli ha strappato di dosso quegli indumenti  già avvolti dalle fiamme”.