Saldi estivi: il calendario completo per regione e per città

Pubblicato il 6 Luglio 2012 16:18 | Ultimo aggiornamento: 6 Luglio 2012 16:33

Lapresse

ROMA – Scocca l’ora dei saldi, si parte da sabato 7 luglio in tutte le Regioni italiane, mentre Basilicata e Molise hanno già aperto gli sconti di stagione il 2 luglio. Le stime della Confcommercio prevedono una spesa di 250 euro a famiglia, per i circa 15 milioni di nuclei familiari che si metteranno in cerca di capi scontati. La spesa per persona dovrebbe aggirarsi di poco sopra i 100 euro, per un esborso complessivo di 3,7 miliardi di euro, pari al 12% del fatturato annuo del comparto.

Tutto ciò nonostante nel primo trimestre del 2012, tenuto conto dell’inflazione, il potere d’acquisto delle famiglie consumatrici, cioè il reddito disponibile in termini reali, è calato dell’1% su base congiunturale del 2% su base annua. Ecco il calendario dei saldi regione per regione:

Friuli Venezia Giulia, Liguria e Valle d’Aosta godranno del periodo di saldi più lungo, che inizierà sabato 7 luglio e si protrarrà fino al 30 settembre.

Marche, Piemonte: sabato 7 luglio prenderanno il via i saldi, che termineranno il primo settembre.

Abruzzo, Sardegna e Toscana: via ai saldi sabato 7 luglio, mentre la fine è fissata per il 4 settembre, nonostante si tratti di tre regioni molto frequentate dai turisti anche negli ultimi mesi della stagione estiva.

Puglia, Molise e Sicilia: i saldi cominceranno sabato 7 luglio, per terminare il 15 settembre, mese durante il quale è prevista la presenza di molti turisti.

Basilicata: qui i saldi sono già iniziati, precisamente il 2 luglio, e andranno avanti fino al 2 settembre, secondo una tradizione che di solito è valida anche per quelli invernali.

Calabria e Veneto: sono le regioni dove i saldi dureranno di meno, l’inizio è fissato per il 7 luglio, ma già il 31 agosto si metterà la parola fine alle svendite estive.

Lombardia e Emilia Romagna: si comincia il 7 luglio e si va avanti per 60 giorni, anche se dal 6 giugno scorso a Milano non è più in vigore il divieto di fare sconti e promozioni. Via libera quindi alla cosiddetta vendita promozionale già un mese prima rispetto alla partenza dei saldi.

Provincia di Bolzano: nella maggior parte delle città del Trentino Alto Adige i saldi inizieranno il 6 luglio e termineranno già il 18 agosto, ma non senza eccezioni. In località come il Distretto di Bolzano, Val Pusteria e Val Venosta, infatti, i saldi sono prorogati fino al 29 settembre.

Provincia di Trento: libertà totale per i commercianti, che possono scegliere a loro discrezione quando iniziare e quando far terminare i saldi.

Lazio: i saldi prenderanno il via il 7 luglio e andranno avanti per 6 settimane.

Umbria e Campania: sono le uniche due regioni in cui si conosce la data di avvio dei saldi (sabato 7 luglio) ma non quella finale. Entrambe, infatti, hanno ancora preso tempo per pianificare la sitauzione, impedendo di fatto che si conosca già ora la data di fine saldi.

Il prospetto complessivo

================================================================
REGIONI                         DATE                       CAPOLUOGHI
—————————————————————-
ABRUZZO           7 luglio – 4 settembre        L’Aquila
BASILICATA    2 luglio – 2 settembre        Potenza
CALABRIA        7 luglio – 31 agosto            Catanzaro
CAMPANIA      7 luglio per 90 giorni        Napoli
EMILIA ROMAGNA 7 luglio – 4 settembre Bologna
FRIULI VENEZIA GIULIA 7 luglio – 30 settembre Trieste
LAZIO                   7 luglio per 6 settimane     Roma
LIGURIA             7 luglio per 45 giorni          Genova
LOMBARDIA     7 luglio – 4 settembre          Milano
MARCHE             7 luglio per 60 giorni          Ancona
MOLISE               2 luglio per 60 giorni          Campobasso
PIEMONTE        7 luglio – 1° settembre         Torino
PUGLIA              7 luglio – 15 settembre         Bari
SARDEGNA       7 luglio per 60 giorni          Cagliari
SICILIA              7 luglio – 15 settembre        Palermo
TOSCANA          7 luglio per 60 giorni           Firenze
UMBRIA            7 luglio – 7 settembre          Perugia
VALLE D’AOSTA 7 luglio – 30 settembre    Aosta
VENETO              7 luglio – 31 agosto              Venezia
BOLZANO (PROVINCIA) 6 luglio – 18 agosto Bolzano
TRENTO (PROVINCIA) I commercianti determinano liberamente i periodi in cui effettuare i saldi