Salerno. Cane malato abbandonato in strada: padroni filmati

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Settembre 2015 12:05 | Ultimo aggiornamento: 15 Settembre 2015 12:05
Salerno. Cane malato abbandonato in strada: padroni filmati

Salerno. Cane malato abbandonato in strada: padroni filmati

SALERNO – Un ragazzo adolescente scende dall’auto, lega la sua rottweiler di 2 anni ad un cancello di una villa di Salerno e risale in macchina dal padre. Poi scappano, lasciando la cagnolina malata in una pozza di sangue. La rottweiler è stata salvata dai volontari del vicino canile e ora è partita la caccia ai suoi padroni, che sono stati filmati dalle telecamere di videosorveglianza della villa.

Cristina Insalaco su La Stampa scrive che l’abbandono è avvenuto la mattina di domenica 13 settembre:

“Il rottweiler aveva una gastroenterite emorragica, era spaventato e senza forze quando i volontari del canile di Salerno sono intervenuti in suo soccorso. «Alle 7.50 i volontari come ogni giorno sono arrivati in canile – dice la responsabile della struttura, Antonella Centanni e presidente della Lega per la difesa del cane, sezione di Salerno – . Appena si sono accorti dell’animale hanno chiamato il veterinario che ha bloccato l’emorragia, ma non la diarrea dalla quale il rottweiller non è ancora guarito». Oggi mangia poco, è in attesa di vaccini e sterilizzazione, ma tra qualche settimana dovrebbe finalmente stare bene. Quando arriverà quel giorno sarà pronta per essere adottata”.

Al canile l’hanno chiamata «Franca», «Perché l’ha fatta franca – dice Antonella Centanni – a differenza dei suoi proprietari che denunceremo per maltrattamento e abbandono di animali». I padroni del quattrozampe infatti non sapevano che la villa avesse un impianto di videosorveglianza, che ha ripreso la scena dell’abbandono, targa della macchina compresa”.