Cronaca Italia

Salerno, dà alla luce 3 gemelli a 50 anni e dopo 3 aborti spontanei

Partorisce tre gemelli a oltre  50 anni

Partorisce tre gemelli a oltre 50 anni

SALERNO – Un maschietto e due femminucce: tre miracoli accaduti all’ospedale Ruggi di Salerno dove una donna di oltre cinquant’anni, dopo tre aborti spontanei, ha dato alla luce tre sanissimi gemelli. La mamma ricoverata fin dalla trentaduesima settimana è stata monitorata fino alla fine nel reparto “Gravidanze a Rischio” ed è ora ritornata a casa ad accudire i suoi bambini.

“Non è il primo caso – ricorda il direttore dell’ospedale, Raffaele Petta – di gravidanza portata a termine in donne in età avanzata. Due anni fa, nello stesso reparto, sono venute alla luce due bellissime gemelline, che stanno benissimo, e la mamma aveva 57 anni. Il nostro reparto è un centro di riferimento a livello regionale. Non sono più eccezioni le donne che partoriscono in età avanzata, sia perché le future mamme trovano lavoro in tarda età, sia per i fattori legati anche alla crisi economica”.

Petta ricorda il prezioso lavoro anche del reparto di Terapia intensiva neonatale ”dove solo qualche giorno fa abbiamo operato un bimbo di appena 750 grammi di ernia inguinale e ora sta bene”.

Petta dà speranza a tutte le donne in apprensione col proprio orologio biologico: “Non sono più eccezioni le donne che partoriscono in età avanzata, sia perché le future mamme trovano lavoro in tarda età, sia per i fattori legati anche alla crisi economica”.

To Top