A3 Salerno-Reggio Calabria: lavori da 50 anni, parte corteo di protesta

Pubblicato il 14 settembre 2012 20:47 | Ultimo aggiornamento: 14 settembre 2012 20:48
salerno reggio

(Foto LaPresse)

SAN GIORGIO A CREMANO (NAPOLI) – Dopo 50 anni di lavori mai portati a termine sulla Salerno Reggio Calabria (Corrado Passera ora dice che i cantieri chiuderanno nel 2013, sarà così?), qualcuno ha pensato bene di indire un corteo di protesta: parte il 15 settembre alle 10 del mattino al casello di San Giorgio a Cremano (Napoli). Un corteo con torta e candeline per ‘festeggiare’ i lavori avviati 50 anni fa e mai portati a termine.

L’iniziativa è stata messa a punto il mese scorso in occasione della kermesse organizzata in Calabria dall’associazione Assud. ”Si sono spesi meno soldi per andare sulla luna – dicono in una nota il commissario regionale campano dei Verdi Ecologisti, Francesco Emilio Borrelli assieme allo speaker radiofonico Gianni Simioli, presenti all’iniziativa – che per realizzare la Salerno – Reggio Calabria che dopo 50 anni di lavori non è ancora terminata. Per realizzare le piramidi in Egitto ci vollero mediamente 20 anni, la muraglia cinese fu completata in 10 anni. Entrambe le opere furono realizzate millenni fa con meno mezzi e tecnologie primitive rispetto ad oggi”.

L’iniziativa in contemporanea si svolgerà anche al casello di Reggio Calabria con il presidente di Assud Andrea Guccione e Fiorella Zabatta cofondatrice dell’ associazione.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other