Salva bimbo spiegando la respirazione per telefono alla madre

Pubblicato il 29 luglio 2010 21:34 | Ultimo aggiornamento: 29 luglio 2010 21:44

Un bambino di 16 mesi di Venaria è stato salvato da un infermiere del ”118” che ha insegnato alla madre la tecnica del soccorso respiratorio, permettendo così all’elisoccorso di avere il tempo di arrivare sul posto.

La centrale operativa era stata allertata dalla madre del bambino, di Venaria (Torino), poco dopo le 18: la signora, allarmatissima, aveva spiegato che il bimbo, nato prematuro, aveva forti difficoltà respiratorie e stava soffocando. L’infermiere che ha preso la chiamata ha immediatamente attivato i soccorsi e nello stesso tempo, calmando la madre, e’ riuscito a insegnarle le tecniche del soccorso respiratorio. La donna, rassicurata, ha ripreso il necessario sangue freddo e ha perfettamente eseguito i primi soccorsi, che in pratica hanno salvato la vita al piccolo. L’elisoccorso. arrivato qualche minuto piu’ tardi, ha trasportato il bambino all’ospedale infantile Regina Margherita di Torino, dove e’ tuttora ricoverato.