I tabulati telefonici: Parolisi era nella zona dove Melania è morta

Pubblicato il 11 maggio 2011 10:07 | Ultimo aggiornamento: 20 aprile 2018 15:21

ASCOLI – “I dati telefonici raccolti finora non ci aiutano, altre analisi sono in corso”. La dichiarazione degli investigatori sembra mettere fine a tutte le indiscrezioni circolate sui tabulati telefonici. Dov’era Salvatore Parolisi mentre Melania spariva? La donna è davvero scomparsa da Colle San Marco alle 14,30 come racconta lui?

Secondo un’indiscrezione circolata martedì, i rilievi telefonici proverebbero che  il 18 aprile, giorno della scomparsa di Melania, il cellulare del marito sarebbe stato agganciato dalla cella di Ripe tra le 14 e le 14,15. Ossia nel luogo dove due giorni dopo sarebbe stato trovato il cadavere e dove gli investigatori sono sicuri la donna sia stata uccisa. E in un orario che non combacia con il racconto fatto finora da Parolisi: secondo lui Melania sarebbe scomparsa a chilometri di distanza da Ripe di Civitella, ossia da Colle San Marco, alle 14,30.