Salvatore Trolli arrestato. L’accusa: “Ha strangolato la madre a Valmontone”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 settembre 2014 12:40 | Ultimo aggiornamento: 17 settembre 2014 12:43
(foto d'archivio)

(foto d’archivio)

ROMA – È stato arrestato all’alba di mercoledì 17 settembre Salvatore Trolli, l’’uomo, originario di Valmontone, accusato di aver ucciso la madre 79enne lo scorso 31 agosto.

La prima ipotesi formulata sulla morte della 79enne fu, inizialmente, attribuita a cause naturali ma dopo l’autopsia si scoprì che in realtà la donna fu strangolata.

A insospettire fin da subito gli inquirenti e a orientare le indagini in ambito familiare sono state le condizioni in cui è stato ritrovato l’appartamento della donna, privo di segni di effrazione e in ordine, e la mancanza dal collo della vittima di una collanina in oro. L’uomo, inoltre, non era nuovo ad episodi violenti nei confronti della madre: nel 2013, infatti, mentre si trovava agli arresti domiciliari cui era stato sottoposto per reati contro il patrimonio, era stato nuovamente arrestato, sempre dai Carabinieri, per aver aggredito la donna e averle provocato gravi lesioni.