Samuele Vispo morto per un tumore alla gamba: il giovane calciatore aveva 14 anni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 maggio 2019 15:38 | Ultimo aggiornamento: 3 maggio 2019 15:38
Samuele Vispo, giovane calciatore muore per un tumore alla gamba (foto d'archivio Ansa)

Samuele Vispo, giovane calciatore muore per un tumore alla gamba (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Samuele Vispo, giovane calciatore di 14 anni, è morto dopo una lunga battaglia con il cancro. Per Samuele, come raccontano i giornali locali, l’incubo è iniziato circa un anno fa, ad aprile del 2018, quando scoprì casualmente di aver un tumore alla gamba.

Samuele era un giovane calciatore con la Godigese Calcio. “Nella nottata tra mercoledì e giovedì – si legge in un comunicato della società – è prematuramente scomparso Samuele Vispo che ha vestito la maglia della Godigese calcio. Tutta la società Godigese si stringe attorno alla famiglia e agli amici del giovane in questo triste momento e porge loro le più sentite condoglianze”.

“Un ragazzo intelligente – lo ricordano gli amici che aveva in paese avendo anche frequentato le medie presso i Salesiani di Godego, scrive ‘Il Gazzettino’ – appassionato di videogiochi ma a cui piaceva tanto anche andare in bicicletta e in monopattino”. Fonte: Il Gazzettino.