San Cesario di Lecce. Gianfranco Zuccaro ucciso in un agguato in piazza

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Luglio 2013 12:16 | Ultimo aggiornamento: 7 Luglio 2013 12:17
San Cesario di Lecce. Gianfranco Zuccaro ucciso in un agguato in piazza

San Cesario di Lecce. Gianfranco Zuccaro ucciso in un agguato in piazza

LECCE – Gianfranco Zuccaro, 37 anni, è stato ucciso la mattina del 7 luglio in un agguato nella piazza di San Cesario di Lecce. Zuccaro era un bodyguard e coordinava una società locale di servizi per la sicurezza. L’agguato è avvenuto dinanzi a numerosi testimoni che in quel momento si trovavano nella centrale piazza Garibaldi a San Cesario.

Secondo una prima ricostruzione, Zuccaro è arrivato in piazza attorno alle 9, come era solito fare per fare colazione al bar. Dopo aver parcheggiato la sua vettura Bmw è entrato nel bar, ma all’uscita i killer armati di pistola calibro 7.65 lo attendevano e gli hanno sparato almeno tre colpi.

L’uomo, ferito, ha tentato di fuggire riparandosi dietro un’automobile, ma è caduto ed è morto dopo avere percorso pochi metri. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo investigativo della compagnia di Lecce, il procuratore aggiunto Antonio Donno e il magistrato di turno Gabriella Fazzi.