San Giuseppe Jato (Palermo), palazzina divorata da un incendio: un morto

Pubblicato il 25 Marzo 2013 10:30 | Ultimo aggiornamento: 25 Marzo 2013 11:10
San Giuseppe Jato (Palermo), palazzina divorata da un incendio: un morto

San Giuseppe Jato (Palermo), palazzina divorata da un incendio: un morto

PALERMO – Un incendio in una palazzina in via Grotte 27, a San Giuseppe Jato, in provincia di Palermo, ha ucciso un uomo. La vittima è  un contadino di 76 anni, Emanuele Puleio, che abitava al terzo piano della palazzina.

Secondo i primi accertamenti l’anziano sarebbe stato primo stordito dal fumo e poi avvolto dalle fiamme che hanno divorato l’intera palazzina di tre piani. Il cadavere è stato trovato carbonizzato dai vigili del fuoco che stanno cercando di risalire alle cause dell’incendio.

Il rogo potrebbe essere stato provocato dal cattivo funzionamento di una stufa o da una fuga di gas. Sul posto sono intervenute numerose squadre dei vigili del fuoco e carabinieri.