San Salvo: 19enne si sente male durante partita di calcetto e muore

di Alberto Francavilla
Pubblicato il 10 maggio 2019 12:40 | Ultimo aggiornamento: 10 maggio 2019 12:40
San Salvo (Chieti): 19enne si sente male durante partita di calcetto e muore

San Salvo: 19enne si sente male durante partita di calcetto e muore (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Christian è morto a soli 19 anni dopo essersi sentito male durante una partita di calcetto. Christian Cerbone è deceduto nell’ospedale di Chieti. Il ragazzo, originario di San Salvo, ha accusato un malore la sera del 9 maggio mentre giocava a calcetto con gli amici in un impianto sportivo a San Salvo Marina.

Sono stati gli stessi compagni di gioco a chiedere l’intervento dell’ambulanza del 118. All’ospedale di Vasto è giunto in condizioni critiche tanto da consigliare i medici del pronto soccorso il trasferimento alla ‘Santissima Annunziata’ di Chieti dove è morto nel reparto di cardiochirurgia poco prima di entrare in sala operatoria. (Fonte Ansa).