San Severo (Foggia), avvistata di nuovo la pantera? Ricerche in corso

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Febbraio 2020 12:27 | Ultimo aggiornamento: 4 Febbraio 2020 12:27
Pantera, Ansa

San Severo (Foggia), avvistata di nuovo la pantera? Ricerche in corso (foto Ansa)

ROMA – I Carabinieri stanno verificando l’attendibilità della segnalazione di un cittadino che ha sostenuto di aver avvistato nella mattinata di martedì 4 febbraio un animale corrispondere alla pantera nera aggirarsi in via San Severo, alla periferia di Foggia. E’ dal 15 gennaio, giorno del primo avvistamento in via Castelnuovo a San Severo, che il felino si aggirerebbe nelle campagne del Foggiano. Nei giorni scorsi erano arrivate segnalazioni da Apricena e San Nicandro Garganico, tutte ritenute poco attendibili. Anche nel caso della segnalazione foggiana al momento gli investigatori non hanno trovato ancora alcun riscontro.

Il sindaco di San Severo, Francesco Miglio, alcuni giorni fa ha invitato “tutti alla massima attenzione e cautela” dopo l’avvistamento di una pantera vicino al centro abitato.

“L’animale – ha sottolineato il primo cittadino del comune pugliese – è stato avvistato con estrema certezza, la sua presenza nel nostro territorio è dunque evidente, invito tutti a non avventurarsi nelle campagne specie in queste ore serali”. Il sindaco diffonde anche il numero di telefono (0882.339200) della sala operativa della Polizia Locale, per ogni utile evenienza”.

Alcuni cittadini avevano denunciato di aver notato il grosso felino nella zona di via Castelnuovo e che quest’ultima si sia poi dileguata verso i campi circostanti.

Fonte: Ansa.