San Teodoro (Olbia). Lite in casa, gli stacca un orecchio a morsi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 luglio 2018 14:54 | Ultimo aggiornamento: 17 luglio 2018 14:54
San Teodoro, litigano in casa e stacca orecchio a morsi al coinquilino

San Teodoro (Olbia). Lite in casa, gli stacca un orecchio a morsi

OLBIA – Una lite per futili motivi, dalle parole sono passati alle mani e al culmine un nigeriano di 25 anni ha staccato un pezzo di orecchio a morsi al suo coinquilino, un connazionale di 20 anni. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] L’aggressione è avvenuta nella tarda serata del 16 luglio in una casa di San Teodoro, località turistica in provincia di Olbia, e si è conclusa con l’arresto del nigeriano, accusato di lesioni aggravate dalla crudeltà.

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, i due nigeriani dividono la casa e hanno iniziato una discussione fino a quando il più grande dei due non ha morso l’altro. All’arrivo dei militari, la vittima era in cucina e perdeva copiosamente sangue dall’orecchio. Il frammento padiglione auricolare destro è stato recuperato e riattaccato dai medici dell’ospedale Giovanni Paolo II di Olbia, dove il giovane è stato portato in ambulanza dal 118. Il 25enne è stato arrestato dai militari dell’Arma e sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio per direttissima.