Ragusa, l’assessore alla Salute: “Siamo sconcertati”

Pubblicato il 13 Gennaio 2011 17:56 | Ultimo aggiornamento: 13 Gennaio 2011 19:55

”Siamo sconcertati per quello che è successo e per questo motivo ho già avviato un’ispezione per comprendere come sia potuto accadere e, soprattutto, per verificare se tutto ciò sia il risultato di un sistema di connivenze. Nel contempo ho chiesto anche una relazione dettagliata al direttore generale dell’Azienda sanitaria provinciale di Ragusa”. Lo afferma l’assessore regionale per la Salute, Massimo Russo, in merito all‘arresto per concussione del primario dell’ospedale di Ragusa, eseguito oggi, 13 gennaio, dai carabinieri del Nas.

”Voglio esprimere inoltre – continua Russo – un plauso ai carabinieri e alla magistratura, per avere fatto venire alla luce una vicenda che mi auguro sia solo un caso isolato, anche se protrattosi nel tempo. In ogni caso, già domani, chiederò ufficialmente gli atti dell’inchiesta alla Procura di Ragusa”.

[gmap]