Santa Maria Capua Vetere, esce dall’auto in panne: investita e uccisa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Settembre 2019 16:03 | Ultimo aggiornamento: 30 Settembre 2019 16:55
santa maria capua vetere incidente

Foto archivio ANSA

CASERTA – E’ uscita dalla macchina in panne ed è stata travolta e uccisa da un’auto. L’incidente è avvenuto il 30 settembre a Santa Maria Capua Vetere, in provincia di Caserta, e per Angela Maria Saggiomo non c’è stato nulla da fare. L’autista della vettura che l’ha travolta si è fermato ed è risultato negativo ai test per alcol e droga.

Secondo una prima ricostruzione, la donna lavorava come dipendete di una ditta che produce caffè nella provincia di Napoli. L’auto della vittima si è fermata e così la Saggiomo è scesa sulla strada provinciale, a poca distanza dal carcere, ma una vettura che arrivava l’ha presa in pieno. Il conducente si è fermato a prestare i soccorsi, ma l’impatto è stato violentissimo e per Angela all’arrivo del 118 non c’era più nulla da fare.

Al momento dell’impatto la donna era quasi sulla corsia opposta a quella in cui aveva l’auto, forse stava attraversando la strada per recuperare qualcosa che aveva perso dalla sua vettura. Il conducente della vettura è risultato negativo ai test per alcol e droga e le autorità anno eseguito i rilievi del caso per determinare la dinamica dell’incidente. (Fonte ANSA)