Santa Maria del Castello, malore in gita: scout di 17 anni muore in ospedale

di Daniela Lauria
Pubblicato il 1 Agosto 2020 14:47 | Ultimo aggiornamento: 1 Agosto 2020 14:47
Santa Maria del Castello, malore in gita: scout di 17 anni muore

Santa Maria del Castello, malore in gita: scout di 17 anni muore in ospedale

Giovane scout si sente male durante un’escursione in costiera amalfitana e muore. 

La tragedia si è consumata venerdì pomeriggio a Santa Maria del Castello, importante valico tra Vico Equense e Positano. Un giovane scout, di appena 17 anni, ha accusato un malore mentre era in gita con la sua comitiva nei pressi del rifugio della forestale.

L’elisoccorso del 118 di Salerno è intervenuto perché il ragazzo era svenuto. L’equipaggio dei sanitari, con medico, infermiere e tecnico del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico (Cnsas), è sbarcato sul posto e ha provveduto a stabilizzare il ragazzo.

Trasportato d’urgenza all’ospedale di Salerno, San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona, il giovane non ce l’ha fatta. Le sue condizioni, spiega il Cnsas, sono apparse serie sin da subito. Poi, in serata, il decesso.

Gli altri ragazzi, sono stati accompagnati a valle via terra, a Vico Equense. 

Il 17enne si chiamava Giovanni Articolo ed era originario di Torre del Greco. Il gruppo scout “Torre del Greco 4” era alla prima uscita post Covid oltre il Vesuvio.

Poche ore prima avevano postato la prima foto, carichi di gioia e di speranza per una nuova emozionante avventura.