Santa Maria Maggiore: danneggiata anche la porta Santa del Giubileo

Pubblicato il 19 Dicembre 2011 13:15 | Ultimo aggiornamento: 19 Dicembre 2011 13:26

ROMA – Il vandalo che questa notte ha danneggiato il portone in bronzo della Basilica di Santa Maggiore ha utilizzato cinque stemmi divelti dalla porta Santa del Giubileo del 2000 che si trova nella parte sinistra dalla facciata della Basilica.

L'uomo, un romeno 32enne senza fissa dimora, e' stato arrestato con l'accusa di danneggiamento aggravato dagli agenti del commissariato Esquilino. All'arrivo della polizia, l'uomo ha anche tentato di aggredire uno degli agenti.