Santa Maria a Vico (Caserta): Paolo Zimbardi morto a 12 anni: investito in biciclietta sull’Appia

di redazione Blitz
Pubblicato il 1 Dicembre 2019 15:03 | Ultimo aggiornamento: 1 Dicembre 2019 15:03
ambulanza, foto ansa

Un’ambulanza, foto Ansa

CASERTA – Paolo Zimbardi, un ragazzo di 12 anni, è stato investito e ucciso la sera di sabato 30 novembre a Santa Maria a Vico in provincia di Caserta. 

Paolo abitava Capodiconca di Arienzo nel comune di Arienzo sempre in provincia di Caserta: stava ritornando a casa con la bicicletta ed è stato investito in via Nazionale Appia nei pressi del supermercato Lidl di via delle Industrie. A travolgerlo è stata una Fiat condotta da un giovane anch’esso di Arienzo. Il conducente ora è indagato per omicidio colposo e si è fermato a soccorrere il 12enne.

Secondo quanto accertato dai Carabinieri è stato colpito in pieno dalla vettura che viaggiava nella sua stessa direzione, finendo prima violentemente sul parabrezza, quindi per terra. É giunto un mezzo del 118 ma il 12enne era già deceduto. La sua salma è stata trasportata al reparto di Medicina Legale dell’Ospedale Civile di Caserta.

Sotto choc il conducenteè stato sottoposto agli accertamenti di rito ed è risultato negativo ai test per alcol e droga. La strada, è emerso, era poco illuminata; le indagini puntano a stabilire la velocità della vettura. Disperati i genitori della vittima. 

Fonte: Ansa, Leggo