Santa Severa, arrivano con elicottero: “Tavolo per 4”. Ma proprietario li caccia

Pubblicato il 19 luglio 2012 19:31 | Ultimo aggiornamento: 19 luglio 2012 19:31

castello spiaggia santa severaROMA – “Cara vorrei pranzare in quel posticino sulla spiaggia di Santa Severa, ricordi?” “O sì squisito ma c’è traffico chissà a che ora arriviamo..” “E che fa? Prendiamo l’elicottero!” Il dialogo è di pura fantasia ma il fatto è accaduto davvero: con una spericolata manovra, un elicottero è approdato sulla spiaggia antistante il castello di Santa Severa, sul litorale a nord di Roma, creando non poco scompiglio tra i bagnanti presenti, che sono stati investiti da nuvole di sabbia.

L’atterraggio ha lasciato letteralmente di stucco i presenti, compreso il personale al lavoro nel ristorante L’isola del Pescatore, meta dei quattro occupanti. Ristabilita la calma e parcheggiato il velivolo, un uomo è sceso dall’elicottero e si è diretto nel locale. “Scusi, è possibile un tavolo per quattro?”, è la domanda rivolta al direttore di sala, ma il proprietario del ristorante non ha voluto servirli per il disagio provocato in spiaggia.

I quattro sono risaliti a bordo e sono volati via. Sulle loro tracce indagano la Finanza e l’Ente nazionale aviazione civile. Al momento l’unico elemento nuovo è la notizia secondo cui l’elicottero sarebbe stato di proprietà di una società romana che affitta velivoli.