Santa Vittoria di Gualtieri (Reggio Emilia), furto notturno (a colpi di piccone) in banca

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Giugno 2020 13:07 | Ultimo aggiornamento: 16 Giugno 2020 13:07
Santa Vittoria di Gualtieri, Ansa

Santa Vittoria di Gualtieri (Reggio Emilia), furto notturno (a colpi di piccone) in banca (foto Ansa)

ROMA – Rubano la cassetta di sicurezza di una banca e si danno alla fuga.  Tutto è avvenuto nella notte tra lunedì e martedì 16 giugno nel reggiano a Santa Vittoria di Gualtieri (Reggio Emilia).

Un gruppo, composto da almeno 4 uomini, dopo aver sfondato a picconate la vetrata di una porta secondaria di un istituto di credito ha rubato la cassetta di sicurezza annessa allo sportello cassa per poi darsi alla fuga.

Il bottino, di alcune migliaia di euro, deve essere ancora quantificato con precisione.

Racconta il Resto del Carlino:

“Verso le due sono arrivati alla filiale di EmilBanca a Santa Vittoria di Gualtieri, in pieno centro al paese.

Hanno sfondato a picconate la vetrata di una porta secondaria per poi rubare una piccola cassetta di sicurezza annessa allo sportello cassa.

Poi sono fuggiti a bordo delle due auto”.

Intercettati dai carabinieri delle stazioni di Brescello e Poviglio, i malviventi a bordo di due differenti autovetture – un fuoristrada e un’utilitaria – hanno seguito poi direzioni opposte.

Mentre il fuoristrada è riuscito a far perdere le tracce, la seconda vettura ha raggiunto Brescello e tallonata dalla gazzella dei militari è uscita di strada finendo dentro ad un fossato.

I ladri, sono riusciti ad uscire dall’auto dandosi alla fuga a piedi nei campi. (Fonti: Agi, Il Resto del Carlino)