Sant’Angelo d’Alife. Passa col trattore sul terreno del vicino: lui lo uccide

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Maggio 2014 11:29 | Ultimo aggiornamento: 23 Maggio 2014 11:29
Sant'Angelo d'Alife. Passa col trattore sul terreno del vicino: lui lo uccide

Sant’Angelo d’Alife. Passa col trattore sul terreno del vicino: lui lo uccide

CASERTA – Giuseppe Giugno è stato ucciso il 22 maggio con un colpo di fucile da Giuseppe Santopaolo al termine di una lite. A scatenare la rabbia di Santopaolo, pregiudicato di 71 anni, il passaggio di Giugno nel suo terreno con un trattore. L’omicidio è avvenuto in località Petraro Turchia di Sant’Angelo d’Alife, in provincia di Caserta.

Secondo una prima ricostruzione, la lite per futili motivi è iniziata intorno alle 18 del 22 maggio, quando Giugno è passato con il suo trattore nel terreno del vicino. La lite è degenerata rapidamente, con Santopaolo che ha minacciato sia Giugno che il figlio. Poi la situazione è precipitata, Santopaolo avrebbe imbracciato il fucile e sparato al vicino.

L’uomo è poi fuggito, ma i carabinieri lo hanno arrestato alle 23,30 circa dopo una breve fuga e portato nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.