Carnevale tragico: cavaliere si schianta contro un muro vicino Oristano

Pubblicato il 8 Marzo 2011 20:05 | Ultimo aggiornamento: 8 Marzo 2011 20:26

SANTULUSSURGIU (ORISTANO) – Nuovo incidente e ancora manifestazione sospesa a Santulussurgiu (Oristano) dove anche la seconda giornata de ”Sa carrela ‘e nanti, che si corre in maschera a cavallo nelle stradine tortuose del centro storico, è stata funestata da un incidente. Uno dei 70 cavalieri partecipanti alla manifestazione ha travolto uno spettatore, che è rimasto praticamente illeso, e poi si è schiantato contro un muro.

La corsa è stata sospesa e il cavaliere trasportato all’ospedale di Oristano, dove è stato ricoverato nel Reparto Rianimazione in gravi condizioni. L’incidente è avvenuto in via Roma, quasi al termine della manifestazione che viene seguita dal pubblico, senza alcuna protezione di transenne o altri ripari, assiepato lungo i muri delle case.

Secondo i primi accertamenti, un cavallo ha urtato uno spettatore e il cavaliere non è riuscito più a controllarne la corsa, finendo violentemente contro un muro. Domenica 6 marzo erano stati travolti altri due spettatori che avevano riportato ferite ed escoriazioni, ma erano stati dimessi dopo le medicazioni al Pronto Soccorso.