Saonara, Filippo Gobbo si schianta con la moto: morto sul colpo a 21 anni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Luglio 2019 12:26 | Ultimo aggiornamento: 30 Luglio 2019 12:26
Filippo Gobbo morto a Saonara

Foto archivio ANSA

PADOVA – Ha perso il controllo della sua moto e si è schiantato contro un cartello col nome del suo quartiere nella città di Saonara. L’impatto con il palo la sera del 29 luglio è stato fatale per Filippo Gobbi, un giovane della zona che aveva appena compiuto 22 anni. I soccorsi sono stati inutili: i medici intervenuti sul posto dopo vari tentativi di rianimarlo ne hanno dichiarato il decesso.

Secondo una prima ricostruzione, Gobbo intorno alle 20.30 di lunedì si trovava in sella alla sua moto Ktm di tipo motard arancione in direzione di via Vigonese quando si è schiantato contro il palo del cartello stradale. I passanti che hanno assistito all’incidente hanno subito dato l’allarme e sono arrivati i soccorsi, ma nonostante le manovre dei medici del Suem alle 21 ne è stato dichiarato il decesso.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale che hanno eseguito i rilievi del caso per stabilire la dinamica dell’incidente. Sul luogo dell’incidente sono arrivati anche i genitori di Filippo, che hanno visto il corpo del giovane figlio sotto il telo bianco. Il sindaco di Saonara, Walter Stefan, è stato tra i primi a raggiungere il posto e ha dichiarato il lutto cittadino. (Fonte Il Corriere del Veneto)