Saor, è del trapper il cadavere trovato a Tor Pignattara (Roma)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 maggio 2019 11:57 | Ultimo aggiornamento: 20 maggio 2019 11:57
Saor, è del trapper il cadavere trovato a Tor Pignattara (Roma) (foto d'archivio Ansa)

Saor, è del trapper il cadavere trovato a Tor Pignattara (Roma) (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Il cadavere trovato in strada nella notte di sabato 19 maggio a Tor Pignattara, Roma, è del giovane trapper Saor. 

Si tratta di Cristhian Ballena, peruviano, 29 anni, noto come Saor e attivo nella scena trap della Capitale. Il corpo del ragazzo era stato trovato riverso in strada da un residente.

Ancora non sono chiare le cause della morte. Sul corpo, infatti, secondo le prime informazioni sembra che non c’erano segni di violenza. Solo il medico legale potrà stabilire le cause della morte. Oggi, lunedì 20 maggio, verrà eseguita l’autopsia all’istituto di medicina del Verano.

5 x 1000

Tanti i messaggi di cordoglio su Instagram. 

“Ciao fratellì – scrive un amico – ho saputo solo ora che non ci sei più, e mi sono venuti in mente mille pensieri mentre digerivo la notizia. Quasi 15 anni so passati e qualche giorno fa ci eravamo sentiti per parlare di donne, graffiti e tatuaggi. Spero tu possa stare in pace in qualche dimensione spirituale o non so”. Fonte: Roma Today.