Giallo di Avetrana, sulla Gazzetta del Mezzogiorno una pagina per aiutare le ricerche di Sarah

Pubblicato il 2 Settembre 2010 14:56 | Ultimo aggiornamento: 2 Settembre 2010 15:03
sara scazzi

Sarah Scazzi

La Gazzetta del Mezzogiorno dedica oggi a Sarah Scazzi una pagina-manifesto, uno spazio con una grande foto della quindicenne sorridente sormontata dalla scritta “Chi ha visto Sarah?” e con l’invito a contattare il 112 per fornire eventuali informazioni.

”La locandina – spiega ai lettori il direttore Carlo Bollino – verrà esposta in 2.300 edicole di Puglia e Basilicata” ed è possibile appenderla ”nei bar, nelle case, nei cinema, nelle stazioni di servizio, nei locali da ballo e lungo i marciapiedi”.

”Perché – scrive Bollino – noi vogliamo credere che lei sia viva e che attenda solo di essere cercata. E affinché mai più nessuno possa dire un giorno, come accadde per Elisa (Claps ndr), di non aver saputo”.