Sarah Scazzi: Concetta querela cronista Mediaset

Pubblicato il 9 Aprile 2011 21:13 | Ultimo aggiornamento: 9 Aprile 2011 21:14

AVETRANA (TARANTO) – Concetta Serrano, la mamma della 15enne Sarah Scazzi uccisa lo scorso 26 agosto, ha presentato una denuncia-querela contro il giornalista Mediaset Marcello Vinonuovo per la trasmissione di un’intervista non autorizzata andata in onda venerdì. L’episodio, sul quale non si sono appresi particolari, è stato denunciato ai carabinieri della Stazione di Avetrana.

”Non è un’intervista rubata” quella che Marcello Vinonuovo, giornalista di News Mediaset, ha fatto a Concetta Serrano, madre di Sarah Scazzi, e che è andata in onda venerdì sera all’interno di ‘Studio aperto live’. A precisarlo sono Giovanni Toti, direttore di Studio Aperto, e Mario Giordano, direttore di News Mediaset.

”Il cronista – sottolinea Toti – si è qualificato come tale, aveva il microfono in mano e accanto l’operatore con la telecamera in spalla. Le domande erano assolutamente rispettose: non c’era nulla che potesse ledere la dignità della madre di una vittima, anzi la signora Concetta ha avuto la possibilità di esprimere il suo punto di vista. La conversazione si è svolta senza alcuna tensione nè fraintendimento, nè sui contenuti nè sul ruolo di entrambi. Non vedo perchè non avremmo dovuto mandarla in onda”.