Omicidio Sarah Scazzi, la mamma Concetta Serrano: “Non ho capito il ruolo di mia sorella”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 aprile 2018 14:23 | Ultimo aggiornamento: 24 aprile 2018 14:23
Omicidio Sarah Scazzi, la mamma: "Non ho capito il ruolo di mia sorella" (foto Ansa)

Omicidio Sarah Scazzi, la mamma: “Non ho capito il ruolo di mia sorella” (foto Ansa)

ROMA – La mamma di Sarah Scazzi, Concetta Serrano, intervistata dal programma “Tutta la verità”, dice di avere seri dubbi sul ruolo di sua sorella nel delitto di Avetrana:

“Non ho capito quale sia stato il ruolo di Cosima: se lei c’entrava, se lei lo fa per coprire sua figlia. Né Michele ha mai parlato di Cosima. C’è una ricostruzione però non sappiamo se corrisponde al vero”.

Dopo la prima puntata dedicata alla Strage di Erba, il programma “Tutta la verità” affronta il delitto di Avetrana, l’omicidio nell’agosto 2010 della quindicenne Sarah Scazzi, per cui sono state condannate in via definitiva la cugina Sabrina Misseri e la zia Cosima Serrano, e per il quale lo zio Michele Misseri, che si dichiara unico responsabile dell’uccisione di Sarah, è stato invece condannato, per il solo occultamento di cadavere, a 8 anni di reclusione. Il programma andrà in onda in esclusiva sul NOVE giovedì 26 aprile alle 21.25.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui