Sarah Scazzi. “Cosima Serrano pronta a parlare”. Concetta: “Che parlasse”

Pubblicato il 22 Novembre 2014 12:12 | Ultimo aggiornamento: 27 Novembre 2014 10:47
Sarah Scazzi. "Cosima Serrano pronta a parlare". Concetta: "Che parlasse"

Cosima Serrano vuole dire “tutto”? La sorella Concetta: “Parlasse”

AVETRANA – Cosima Serrano sarebbe pronta a parlare e a dire quello che sa sulla uccisione della nipote Sarah Scazzi, di cui è stata ritenuta complice e per cui è stata condannata all’ergastolo insieme con la figlia Sabrina Misseri.  Mentre era in corso l’udienza del processo d’appello, un avvocato difensore di Cosima l’ha buttata lì in una trasmissione tv, “La vita in diretta”: “Cosima è pronta a parlare”, ha detto il legale e il Mattino di Napoli ha rilanciato. Cosima, ricorda il sito Urbanpost.it, “in questi quattro anni passati in carcere insieme alla figlia Sabrina ha mantenuto un atteggiamento da donna di ferro e non ha mai detto nulla sull’omicidio della nipote Sarah, rispondendo sempre non ricordo o non so nulla. La dichiarazione del suo avvocato potrebbe preludere ad una svolta nel processo d’appello che si sta svolgendo per poter finalmente avere certezza sul vero colpevole di questo terribile delitto”.