Sarah Scazzi, Fedele Giangrande: “Era per strada tra le 14 e le 14.30”

Pubblicato il 14 Febbraio 2012 15:44 | Ultimo aggiornamento: 14 Febbraio 2012 15:50

TARANTO – Il 26 agosto 2010 ''ho visto Sarah in strada tra le 14 e le 14.30. Andavo spesso al mare a quell'ora con la mia fidanzata''. Lo ha dichiarato il teste Fedele Giangrande in aula al processo per l'omicidio di Sarah Scazzi.

Giangrande ha in sostanza confermato quanto dichiarato in precedenza dalla fidanzata, Giuseppina Nardelli. Il giovane ha aggiunto di non essere in grado pero' di indicare un orario più' preciso.