Sarah Scazzi, la rabbia del fratello Claudio: “Le è stato strappato il futuro”

Pubblicato il 9 Ottobre 2010 17:56 | Ultimo aggiornamento: 9 Ottobre 2010 18:09

Il fratello di Sarah Scazzi, Claudio, si sfoga: ”Ringrazio tutti quelli che ci sono stati vicini, il comune di Avetrana e tutti i parenti. Immaginavo un futuro piu’ bello per te Sara insieme alla persone che ti volevano bene”.

Claudio ha letto pubblicamente un breve messaggio in conclusione della cerimonia funebre nel campo sportivo di Avetrana.