Sarah Scazzi, i legali della famiglia: "L'omicidio in casa Misseri"

Pubblicato il 15 Novembre 2011 12:37 | Ultimo aggiornamento: 15 Novembre 2011 12:53

BARI, 15 NOV – ''Dal 'vaso di Pandora', nel fondo del quale i protagonisti di questa triste vicenda hanno sempre custodito il ferale segreto familiare, e' emersa comunque una prima incontrovertibile verita': l'omicidio di Sarah e' stato consapevolmente realizzato tra le mura di 'casa Missseri' e gestito attraverso una serie infinita di bugie, reticenze e depistaggi''. Lo affermano gli avvocati Walter Biscotti e Nicodemo Gentile che assistono la famiglia Scazzi in una nota nella quale commentano il provvedimento del gup di Taranto Pompeo Carriere che ieri ha negato la scarcerazione di Sabrina Misseri e Cosima Serrano.