Sarah Scazzi: i legali di Cosima depositano istanza di scarcerazione

Pubblicato il 10 Novembre 2011 18:34 | Ultimo aggiornamento: 10 Novembre 2011 18:36

TARANTO- Gli avvocati Franco De Jaco e Luigi Rella, del foro di Lecce, hanno consegnato al gup del tribunale di Taranto Pompeo Carriere un'istanza di scarcerazione in favore di Cosima Serrano, moglie di Michele Misseri. La donna è in carcere dal 26 maggio scorso perche' accusata, con la figlia Sabrina, di concorso nell'omicidio della nipote quindicenne Sarah Scazzi, di sequestro di persona e soppressione di cadavere.

Analoga istanza di scarcerazione era stata presentata ieri dai legali di Sabrina, gli avvocati Franco Coppi e Nicola Marseglia. Il gup renderà nota la decisione presumibilmente lunedì prossimo, al termine dell'udienza preliminare che vede imputate 13 persone, tre delle quali hanno chiesto e ottenuto di essere giudicate con rito abbreviato.