Sarah Scazzi, l’avvocato di Cosima: “Contro di lei testimoni non credibili”

Pubblicato il 24 ottobre 2011 18:44 | Ultimo aggiornamento: 24 ottobre 2011 19:36

TARANTO, 24 OTT – ''Tutto quello che si e' venuto a realizzare nell'inchiesta e' avvenuto sulla base di alcune testimonianze che si sono modulate nel tempo senza poi arrivare a costituire una prova. L'attendibilita' dei testimoni dell'accusa si mette in discussione da sola''. Lo ha dichiarato l'avvocato Franco De Jaco, che insieme all'avvocato Luigi Rella difende Cosima Serrano, al termine dell'arringa tenuta nell'udienza preliminare odierna dinanzi al gup Pompeo Carriere per l'omicidio di Sarah Scazzi.

''Questi testimoni – ha proseguito De Jaco – hanno rilasciato decine di interviste, hanno partecipato al bailamme indegno che c'e' stato all'uscita dalla caserma e all'arresto della signora Serrano gridando e applaudendo, e gia' questo mina la loro credibilita'. Non dimentichiamo che molti di questi soggetti hanno ricevuto compensi ogni volta che andavano in televisione''.

''Noi chiediamo il proscioglimento di Cosima Serrano – ha concluso il legale – a cui farebbe seguito ovviamente la scarcerazione. Sosteniamo l'assoluta estraneita' della signora Serrano all'omicidio e che quindi debba essere assolta, cosi' come Sabrina e' assolutamente innocente rispetto all'atto che le viene contestato''.