Sarah Scazzi: Misseri incontra la moglie: “Finalmente mi ha portato la biancheria”

Pubblicato il 8 Novembre 2010 19:21 | Ultimo aggiornamento: 8 Novembre 2010 19:37
michele misseri

Michele Misseri

Durante l’incontro in carcere con il marito Michele Misseri, Cosima Serrano non avrebbe mai nominato Sabrina, né avrebbe chiesto all’uomo di ritrattare le accuse mosse nei confronti della figlia, né tantomeno avrebbe fatto menzione all’indagine sul delitto di Sarah Scazzi. E’ quanto trapela a Taranto dopo il primo incontro in carcere tra Cosima e Michele dalla notte del 7 ottobre, quando lo zio di Sarah è stato arrestato dopo aver confessato il delitto della nipote quindicenne.

Dopo l’incontro tra i due, Michele Misseri ha incontrato una sua nipote, Daniela G., alla quale ha riferito il contenuto del colloquio avuto con la moglie e con la quale si sarebbe compiaciuto del fatto che Cosima gli ha portato per la prima volta in carcere un cambio di biancheria. ”Finalmente mi ha portato qualche straccio”, avrebbe confessato Misseri alla nipote.

[gmap]