Sarah Scazzi, la moglie di Michele querela i parenti di Cosimo Cosma

Pubblicato il 10 Marzo 2011 20:15 | Ultimo aggiornamento: 10 Marzo 2011 20:25

AVETRANA (TARANTO) – Cosima Serrano, moglie di Michele Misseri, ha sporto querela nella caserma dei carabinieri di Avetrana nei confronti della madre e della cognata di Cosimo Cosma, nipote di zio Michele, per le dichiarazioni rese in due interviste mandate in onda martedì scorso nel corso della puntata di ‘Porta a Porta’, dedicata all’omicidio di Sarah Scazzi.

Ai microfoni dell’inviata della trasmissione, la madre di Cosma aveva detto tra l’altro ”Perché non arrestano Cosima Serrano?…che sa tutto. E perchénon è indagata? E’ lei l’autrice di tutto, lei sa tutto. Sa tutto Cosima, non è che è innocente, lei sa tutto”. Nell’altra intervista la cognata di Cosma aveva accusato Cosima Serrano e Sabrina Misseri di aver ”sempre maltrattato” Michele Misseri, tanto che quest’ultimo starebbe meglio in carcere che a casa.