Sarah Scazzi: “Quarto Grado” mostra le foto di zio Michele che simula lo strangolamento

Pubblicato il 8 Gennaio 2011 12:47 | Ultimo aggiornamento: 8 Gennaio 2011 12:47

Nove foto di Michele Misseri che simula lo strangolamento della nipote Sarah Scazzi: è l’ esclusiva che venerdì sera ha mandato in onda “Quarto Grado”, la trasmissione di Rete4.

Le foto – riferisce l’ufficio stampa del programma – fanno riferimento all’interrogatorio del 25 ottobre 2010 che si è svolto alla presenza del professor Luigi Strada, medico legale che ha effettuato l’autpsia sul corpo di Sarah su incarico della procura di Taranto.

In quell’occasione, Misseri, si accollò la responsabilità del delitto, per poi ritrattare e addossare la responsabilità alla figlia Sabrina. Zio Michele solo al terzo tentativo riuscì a simulare una versione credibile.