Sarah Scazzi. Legale della famiglia a Sabrina: “Se colpevole confessi. Questo massacro deve finire”

Pubblicato il 16 Ottobre 2010 18:05 | Ultimo aggiornamento: 16 Ottobre 2010 18:20

Sabrina Misseri

“Se Sabrina è coinvolta in questa vicenda, confessi, perché ogni giorno è un massacro”. E’ l’appello di uno dei due legali della famiglia Scazzi,  Nicodemo Gentile, rivolto alla famiglia Misseri e alla ragazza stessa. 

Parlando con i giornalisti ad Avetrana, Gentile ha sollecitato Sabrina: ”Questo massacro deve finire. Che dia alla cugina Sarah quel rispetto che non le è stato dato in vita”.