Sarah Scazzi, Sabrina Misseri: "Innocente, mio padre è un vigliacco"

Pubblicato il 17 ottobre 2011 15:17 | Ultimo aggiornamento: 17 ottobre 2011 15:20

TARANTO – E' durata pochi minuti la dichiarazione spontanea di Sabrina Misseri, accusata dell'uccisione della piccola Sarah Scazzi, nell'udienza che si tiene dinanzi al gup di Taranto Pompeo Carriere per decidere se lei e sua madre, Cosima Serrano, debbano essere rinviate a giudizio per l'omicidio. La ragazza – a quanto si e' saputo – ha proclamato la sua innocenza e ha detto che suo padre e' un vigliacco per averla tirata in ballo senza che lei avesse alcuna responsabilita'.