Sarah Scazzi: sopralluogo al pozzo con zio Michele

Pubblicato il 6 Novembre 2010 11:41 | Ultimo aggiornamento: 6 Novembre 2010 12:11

Dopo circa un’ora di girovagare nella campagne di Avetrana, e dopo un sopralluogo in contrada Mosca dove si trova il pozzo in cui fu gettato il cadavere di Sarah Scazzi, Michele Misseri e gli inquirenti hanno fatto ritorno nella villa di via Deledda.

Gli investigatori stanno vagliando, nei fatti, le dichiarazioni rese ieri da zio Michele il quale avrebbe raccontato che la nipotina 15enne e’ stata uccisa dalla figlia Sabrina con modalita’ e circostanze che non si sono ancora apprese. Lui, invece, si sarebbe occupato solo di nascondere il cadavere.