Sarah Scazzi. Udienza sospesa prima del video di Giuseppina Nardelli

Pubblicato il 14 Febbraio 2012 14:15 | Ultimo aggiornamento: 14 Febbraio 2012 14:55

TARANTO – L'udienza odierna del processo per omicidio di Sarah Scazzi e' stata sospesa per consentire di montare l'attrezzatura per visionare una intervista rilasciata da una testimone, Giuseppina Nardelli, nei giorni successivi all'omicidio.

La teste in aula ha riferito che il 26 agosto 2010, giorno dell'uccisione di Sarah, mentre si recava al mare con il fidanzato vide Sarah camminare a piedi in viale Kennedy, nelle vicinanze di casa Misseri, ed ha indicato un orario compreso tra le 14 e le 14.30.

Secondo la difesa di Sabrina Misseri, ci sarebbero incongruenze rispetto a quanto dichiarato in una intervista televisiva la stessa che sara' visionata tra poco in aula.