Costa Smeralda, bimba di 9 anni muore durante una lezione di sub

Pubblicato il 8 agosto 2012 22:11 | Ultimo aggiornamento: 8 agosto 2012 22:11

CANNIGIONE (OLBIA TEMPIO) – Una bambina di nove anni è morta a Cannigione, in Costa Smeralda, mentre stava entrando in mare.

La piccola, originaria di Arezzo, era con i suoi genitori su una spiaggia a Isuledda, nel Comune di Arzachena. Stava seguendo una lezione di preparazione alle immersioni con le bombole.

Ma poco prima delle 17 di mercoledì pomeriggio ha perso i sensi. Inutili i tentativi disperati di rianimarla, durati oltre un’ora, degli istruttori prima e degli operatori del 118 dopo. Sull’episodio indagano i carabinieri.