Sardegna, stop al blocco dei pastori irriducibili: riprende il traffico

Pubblicato il 6 agosto 2010 14:37 | Ultimo aggiornamento: 6 agosto 2010 14:46

Il blocco dei pastori sardi è stato sciolto. Sulla superstrada Carlo Felice Sassari-Cagliari polizia e carabinieri, in tenuta antisommossa, hanno portato i pastori costringendoli in un’unica corsia e così le macchine hanno ricominciato a passare.

Secondo quanto scrive l’Ansa non c’è stata nessuna opposizione da parte dei manifestanti. I primi camion che sono passati in strada dopo la protesta sono stati “scortati” dalle forze dell’ordine, poi è toccata alle auto.

Il leader del Movimento dei pastori sardi, Felice Floris, già prima aveva preso il megafono e detto:  ”Basta, è finita non facciamo provocazioni”. Ha quindi chiamato a raccolta i suoi fedelissimi, abbandonando la strada. Ma i ‘duri’ del movimento sono rimasti inflessibili: c’è voluto l’intervento delle forze dell’ordine per farli recedere.