Sassari, accoltella il compagno della madre picchiata: arrestato. Lei: “Mi ha solo difesa”

di redazione Blitz
Pubblicato il 2 ottobre 2018 6:00 | Ultimo aggiornamento: 1 ottobre 2018 22:52
Sassari, quattordicenne accoltella il compagno della madre picchiata. Arrestato. Lei: "Mi ha solo difesa"

Sassari, quattordicenne accoltella il compagno della madre picchiata. Arrestato. Lei: “Mi ha solo difesa”

SASSARI – “Lasciate stare mio figlio, mi ha solo difesa”: sono le parole che, secondo quanto scrive la Nuova Sardegna, avrebbe detto la madre del ragazzo di 14 anni arrestato a Sassari per aver accoltellato proprio il compagno di sua mamma durante una lite in casa. 

Lo scorso 28 settembre il ragazzo è intervenuto per difendere la mamma, che si era chiusa in bagno per sfuggire alle violenze del convivente. Quando ha visto che l’uomo ha frantumato la porta a vetri per raggiungere la donna, lui non ha esitato ad impugnare un coltello e ha ferito il ‘patrigno’ con due fendenti.

Il ragazzino è stato arrestato dalla polizia con l’accusa di tentato omicidio, mentre il ferito, un sassarese di 28 anni, è stato trasportato all’ospedale Santissima Annunziata: è grave, ma la sua vita non sarebbe in pericolo. Secondo quanto appreso, la giovane donna veniva spesso presa di mira dal convivente violento, ed il figlio non sopportava più di vedere la madre picchiata dal compagno.

L’ennesimo episodio intorno alla mezzanotte di venerdì. A quel punto è intervenuto il figlio di lei che ha accoltellato al collo e all’addome il compagno della madre. Il ragazzo è stato arrestato e accompagnato nel Centro di prima accoglienza per minori di Sassari.