Sassari, professore scappa dalla polizia con 20 chili di droga in auto: preso e arrestato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 marzo 2019 11:20 | Ultimo aggiornamento: 21 marzo 2019 11:30
Sassari, professore scappa dalla polizia con 20 chili di droga in auto: preso e arrestato (foto d'archivio Ansa)

Sassari, professore scappa dalla polizia con 20 chili di droga in auto: preso e arrestato (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Un professore del liceo artistico di Olbia, Francesco Massimiliano Pinna, sassarese di 52 anni, è stato arrestato dopo un lungo inseguimento in auto con tanto di speronamento da parte della volante della polizia. Nella sua macchina, una Fiat Doblò, la polizia, avrebbe trovato circa 20 chilogrammi di droga tra marijuana e hascisc nascosti sotto una piccola catasta di legna nel bagagliaio.

Il fatto, riportato dalla Nuova Sardegna e poi anche dall’Ansa, è avvenuto ieri, mercoledì 20 marzo, sulla vecchia strada provinciale 63 che collega Ozieri e Mores a Sassari. L’uomo, che non si è fermato all’alt degli agenti, avrebbe tentato inutilmente la fuga.

Nella successiva perquisizione domiciliare, prosegue la Nuova Sardegna, sarebbero stati trovati mezzo chilo di marijuana e alcuni grammi di cocaina, oltre a materiale per confezionare e pesare la droga. Il prof comparirà oggi davanti al giudice per la convalida dell’arresto. Fonte: Ansa, La Nuova Sardegna.